Erba sintetica o naturale: i motivi per scegliere un giardino in erba sintetica 

In molti vedono l’idea di posare un manto sintetico come una soluzione assolutamente negativa. Un insulto alla lotta ecologica del mondo, come se si stessero sostituendo gli alberi della foresta nera con alberi finti. 

La realtà dei fatti però è molto diversa.

La verità è che un prato in erba sintetica è semplicemente una pavimentazione alternativa per il proprio giardino, una pavimentazione drenante realizzata in materiale tessile con fibre di polipropilene. Esattamente come se si decidesse di posare delle piastrelle, un prato in erba sintetica dura nel tempo e, salvo casi eccezionali, lo dovrai posare una sola volta nella vita. 

Per intenderci, inquiniamo di più mangiando uno yogurt al giorno. 

 

Costa più un prato naturale o un giardino in erba sintetica? 

Veniamo al dunque ora, cercando di capire in quali situazioni e per quali motivi, può essere più conveniente posare un manto sintetico piuttosto che un prato naturale. 

Innanzitutto la maggior parte dei giardini privati dispone di un terreno di bassa qualità, poco incline alla crescita di erba naturale, richiedendo così sforzi e spese eccessive senza un reale risultato permanente. Per questo in molti casi la posa di un manto sintetico rappresenta l’alternativa ideale e più economica, se valutata in proporzione alle spese sostenute ogni anno per il mantenimento di un prato naturale. 

 

Differenze e similitudini tra un prato naturale e un prato sintetico 

  • Effetto visivo: se si tratta di un manto sintetico di qualità, posato in maniera professionale, l’aspetto è praticamente uguale a quello di un prato in erba vera. 
  • Manutenzione: un giardino in erba naturale, a differenza di quello sintetico, ha bisogno di una costante cura. In un giardino in erba sintetica la manutenzione è consigliata all’occorrenza, senza essere obbligatoria: può essere utile ad esempio per giardini vissuti dagli animali o calpestati di continuo. 
  • Presenza di animali: inutile negarlo, un prato sintetico in presenza di animali è la soluzione perfetta. Nei lunghi tentativi di mantenere verde un prato naturale, vi sarete accorti che, laddove il nostro piccolo amico, cane o gatto che sia, decide di fare i propri bisogni, a lungo andare si formano chiazze gialle quasi sempre irrecuperabili. L’era sintetica invece non subisce alcun danno in presenza di minzione o escrementi. È sufficiente pulire la zona con dell’acqua o eventualmente utilizzare l’igienizzante apposito. 
  • Resistenza: come abbiamo già detto è sicuramente il motivo principale che porta ormai un gran numero di famiglie a scegliere di abbandonare i tentativi di avere un bel prato naturale. Salvo casi eccezionali di degrado, infatti, una prato in erba sintetica dura molti anni. 

Come posso contattarvi? 

Se desiderate avere informazioni aggiuntive o ricevere un preventivo gratuito, potete compilare il modulo nella sezione contatti, in alternativa potete direttamente contattarci alla mail info@giardiniinerbasintetica.it o al numero verde 800 12 19 69